L’abitazione deve essere
sociale e
accessibile.

L'abitazione è un diritto umano e non una merce. Lanciamo un appello per migliorarne le condizioni.

La crisi abitativa dell’Europa.

  • Le leggi europee ostacolano le città e le comuni che vogliono investire in alloggi a prezzi accessibili. Dalla crisi finanziaria ed economica del 2008/2009, gli investimenti pubblici in abitazioni economiche e sociali sono diminuiti del 50%.
  • Nelle città europee, c’è una drammatica mancanza di alloggi a prezzi accessibili. Le abitazioni sono diventate troppo costose per molte persone. Restano sempre meno soldi per vivere.
  • Molte persone sono costrette a lasciare le città a causa dell’elevato costo degli alloggi, per poi doversi spostare per motivi di lavoro o di studio perdendo così molto tempo ogni giorno.
  • In molte città, la locazione a breve termine ai turisti tramite le piattaforme digitali riduce drasticamente lo spazio vitale per la popolazione locale.

Con la tua firma richiedi…

alla Commissione europea di creare migliori condizioni legali e finanziarie per consentire a tutte le persone in Europa di abitare a prezzi accessibili. Tra cui:

  • un accesso facilitato, per tutti, agli alloggi popolari e a prezzi accessibili,
  • la non applicazione dei criteri di Maastricht agli investimenti pubblici riguardanti l’edilizia popolare e a prezzi accessibili,
  • un miglior accesso ai finanziamenti dell’UE per chi promuove l’edilizia sostenibile e senza scopo di lucro,
  • norme sociali basate sulla concorrenza per la locazione breve e
  • l’elaborazione di statistiche sulle esigenze abitative in Europa.

 

La rete “Housing for All”

L’iniziativa “Housing for All” riunisce cooperative e associazioni degli inquilini, sindacati, organizzazioni sociali e religiose, organizzazioni per i diritti umani, rappresentanze degli interessi di studenti, pensionati, rappresentanti delle reti cittadine e persone private che lottano per alloggi a prezzi più accessibili in Europa. Lavoriamo individualmente e insieme ad altri per raccogliere oltre un milione di firme per l’iniziativa dei cittadini europei.

Contatto: office@housingforall.eu